Home  -   Riparazioni e revisioni
Riparazioni e revisioni

La C.E.M. esegue anche riparazioni e/o revisioni di:
a) Trasformatori in olio, in resina e in aria;
b) Regolatori statici o a bobina mobile per corrente costante
c) Regolatori e stabilizzatori di tensione per basse tensioni.

a) Trasformatori in olio, in resina e in aria

 Le operazioni che possono essere impiegate variano a seconda della tipologia del trasformatore.
I) Trasformatore in olio: Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Apertura della macchina;
  • Controllo dello stato interno;
  • Preventivo della riparazione;

Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:
1) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:

  • Lavaggio del frutto con olio caldo;
  • Revisione del commutatore;
  • Sostituzione delle guarnizioni;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Pulizia e Lavaggio interno della cassa;
  • Chiusura del trasformatore;
  • Riempimento con olio minerale degasato e deumidificato;
  • Trattamento olio nel trasformatore;
  • Verniciatura esterna cassa e coperchio;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

2) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Lavaggio del frutto con olio caldo;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Trattamento in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Revisione del commutatore;
  • Sostituzione delle guarnizioni;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Pulizia e Lavaggio interno della cassa;
  • Chiusura del trasformatore;
  • Riempimento con olio minerale degasato e deumidificato;
  • Trattamento olio nel trasformatore;
  • Verniciatura esterna cassa e coperchio;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

II) Trasformatore in resina: Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Controllo dello stato degli avvolgimenti e dei collegamenti AT e BT;
  • Preventivo della riparazione;

Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:
1) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

2) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Colatura sottovuoto degli avvolgimenti AT con resina epossidica;
  • Trattamento e polimerizzazione in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

III) Trasformatore in aria: Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Controllo dello stato degli avvolgimenti e dei collegamenti AT e BT;
  • Preventivo della riparazione;

Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:
1) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

2) Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Trattamento in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

b) Regolatori statici o a bobina mobile per corrente costante Le operazioni che possono essere impiegate durante la riparazione dei regolatori statici o a bobina mobile per corrente costante, sono le stesse utilizzate per il punto a) trasformatori in olio, in resina e in aria.

c) Regolatori e stabilizzatori di tensione per basse tensioni. Le operazioni che possono essere impiegate durante la riparazione dei regolatori e stabilizzatori di tensione per basse tensioni, sono le stesse utilizzate per il punto a) trasformatori in olio, in resina e in aria.